Mozione la Camera, premesso che




Download 18.3 Kb.
bet2/2
Sana19.03.2017
Hajmi18.3 Kb.
#316
1   2
impegna il Governo:
a dare tempestiva e completa attuazione a tutte le indicazioni contenute nella Convenzione di Lanzarote in materia di prevenzione, di tipizzazione di nuove fattispecie di reato e del relativo quadro sanzionatorio, nonché di assistenza alle vittime;
ad adottare le opportune modifiche normative volte ad escludere il patteggiamento per qualsiasi tipo di reato connesso alla violenza sessuale in danno dei minori e alla pedopornografia;
a promuovere l’istituzione presso le aziende sanitarie pubbliche di appositi sportelli dedicati all’assistenza psicoterapica alle giovani vittime ed al sostegno in favore delle loro famiglie, che si avvalgano del personale in servizio presso i consultori ed i dipartimenti di salute mentale e di neuropsichiatria infantile, se del caso inserendo tale obiettivo tra quelli indicati dalla legislazione vigente per la nomina dei manager e la loro riconferma e il cui mancato adempimento è penalizzato con la riduzione del 2% dei fondi del Servizio sanitario nazionale messi a disposizione delle Regioni;
a promuovere l’assegnazione di risorse specifiche per il Garante per l’Infanzia nazionale e i Garanti regionali che possano essere dedicate alla prevenzione del fenomeno;
ad adottare le iniziative necessarie ad inserire l’attivazione di specifici piani di intervento in materia di contrasto alla violenza sui minori nella programmazione comunitaria;
a valutare l’adozione di percorsi sanzionatori differenziati per il recupero di soggetti non recidivi che abbiano compiuto reati sessuali in danno dei minori, laddove essi dichiarino di volersi sottoporre a terapie mediche;
a promuovere l’adozione di specifici programmi di prevenzione nelle scuole e nelle famiglie, anche attraverso la valutazione dei progetti realizzati e la diffusione delle buone prassi individuate;
ad avviare delle campagne di comunicazione che sensibilizzino al tema della violenza sui minori e che indichino le possibili modalità di denuncia del fenomeno, nonché le strutture per l’aiuto alle vittime.
G. MELONI RAMPELLI CIRIELLI CORSARO

LA RUSSA MAIETTA NASTRI TAGLIALATELA



TOTARO

Download 18.3 Kb.
1   2




Download 18.3 Kb.

Bosh sahifa
Aloqalar

    Bosh sahifa



Mozione la Camera, premesso che

Download 18.3 Kb.