• DIRETTORI DEI LAVORI
  • Verbale di aggiudicazione




    Download 39.24 Kb.
    Sana01.01.2020
    Hajmi39.24 Kb.

    AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA

    - - - -


    VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

    a seguito di ASTA PUBBLICA relativa A LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE MUSEALE DI VILLA GROCK IN IMPERIA.

    - - - - -

    L'anno duemilasette, addì quindici (15) del maggio, in Imperia, in un ufficio dell’Amministrazione Provinciale, sito al IV° Piano nel Palazzo della Provincia, in Viale G. Matteotti 147;

    Premesso che con provvedimento di Giunta Provinciale n°85 del 14.03.2007, esecutivo, è stato tra l’altro approvato il progetto definitivo-esecutivo relativo ai lavori manutenzione straordinaria, restauro e rifunzionalizzazione museale di Villa GROCK, in IMPERIA, predisposto dall’Ing. BESSONE, dall’Ing. CRISPIATICO, dall’Arch. GIUSTI e dal Dirigente del Settore Ing. Michele RUSSO dell'importo a base d'appalto di €. 3.138.209,13= (€. 2.984.209,13= assoggettabili a ribasso ed €. 154.000,00= per oneri di sicurezza), ed impartita al Dirigente competente apposita direttiva in merito all’adozione di tutti i provvedimenti conseguenti;

    Che con Determinazione Dirigenziale D/135, n. 214 di Registro Generale del 19.03.2007, esecutiva, era stato tra l’altro stabilito di procedere all'appalto dei lavori di che trattasi mediante gara a procedura aperta con il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, ai sensi dell’art. 82 comma 1 del D. Lgs. 163/2006 e con la modalità del ribasso sull’elenco prezzi posto a base di gara ai sensi del comma 2 lett. a) del citato Decreto, ed alla stipula del relativo contratto in forma pubblica amministrativa a rogito del Segretario Generale della Provincia;

    Che con Determinazione Dirigenziale B/45 n. 263 di Registro Generale in data 04.04.2007, immediatamente eseguibile, è stato approvato il bando relativo alla gara di che trattasi;

    Che tale bando, protocollato al n° 17884 del 04.04.2007 e pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 43 del 13.04.2007 all’Albo Pretorio della Provincia e del Comune di Imperia, sul sito informatico Regionale e sul sito Internet della Provincia, nonché per estratto sul quotidiano “IL SECOLO XIX” Edizione Locale e sul quotidiano “IL GIORNALE” Edizione Nazionale, ha fissato alle ore 9,30 del 15.05.2007 la prima seduta ed alle ore 9,00 del 29.05.2007 la 2^ seduta per l’apertura delle offerte, invitando le ditte interessate a presentare, entro le ore 12,30 del giorno 14.05.2007, le buste contenenti la documentazione e le offerte da confrontarsi con il prezzo di gara, fatta salva comunque la facoltà di procedere all’apertura delle offerte ed all’espletamento delle procedure di aggiudicazione già nel corso della 1^ seduta, nel caso le ditte sorteggiate avessero già prodotto idonea attestazione SOA, ovvero sia rilevabile dai dati risultabili dal Casellario delle imprese qualificate presso l’Autorità dei Contratti Pubblici;

    Ciò premesso l'Ingegner Michele RUSSO, Dirigente del Settore Gestione Tecnica del Patrimonio Immobiliare Antisismica dell’Amministrazione Provinciale di Imperia, in nome e nell'interesse della quale agisce, quale Presidente della Commissione di gara, a sensi dell'art. 15 del vigente Regolamento dei contratti, dichiara aperta la gara alle ore 9,30, facendo accedere in gara il pubblico presente;

    Partecipano ai lavori, in qualità di componenti la Commissione di gara il l’Istruttore Direttivo Antonietta MARERI e il Geom. Claudia GAZZELLI;



    Assiste all'esperimento di gara la Dott.ssa Nicla PERICLE – Dirigente del Settore Contratti e Appalti dell’Amministrazione Provinciale - che assolve all’incarico della verbalizzazione della seduta a sensi dell’art. 15 del citato regolamento;

    Il Presidente accerta che nei termini fissati nell’invito sono pervenuti - per la partecipazione alla gara - n° 59 plichi, delle ditte: LA MANUTENZIONE S.r.l. di MILANO, CONSORZIO EMILIANO ROMAGNOLO FRA LE COOPERATIVE DI PRODUZIONE LAVORO di BOLOGNA, GENNARO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con ISIR IMPIANTI S.r.l.) di GENOVA, CONSORZIO NAZIONALE di PRODUZIONE LAVORO ”CIRO MENOTTI” di RAVENNA, S.A.C.A.I.M. S.p.A. di MARGHERA (VE), COOPERATIVA ARCHEOLOGIA di FIRENZE, CONSORZIO COOPERATIVE COSTRUZIONI di BOLOGNA, CONSORZIO ARTIGIANO RAFFAELE RUMOLO (Capogruppo A.T.I. con APPALTI ITALIA S.r.l.) di ROMA, CO.GE. COSTRUZIONI GENERALI S.p.A. di PARMA, CO.GE.L. S.p.A. di ROMA, ICA IMPRESE COSTRUZIONI ASSOCIATE S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con G.DI VIETO S.r.l.) di PADULA (SA), COVECO CONSORZIO VENETO COOPERATIVA – MARGHERA (VE), INJECTOSOND ITALIA S.r.l. (CAPOGRUPPO A.T.I. con RIABITAT LIGURIA e TEAGNO S.r.l.) di GENOVA, C.E.S.A.B. S.r.l. di ROMA, ZUMAGLINI & GALLINA S.p.A. di TORINO, GEO COSTRUZIONI S.r.l. di ROMA, STICES S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con SAEET S.p.A.) di GENOVA, RIGAS S.r.l. di TORINO, ARCAS S.p.A. di TORINO, F.LLI BARONCHELLI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con IMPRESA LITTA S.r.l.)) di MILANO, QUINTINO S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con GRUPPO SAE S.r.l. e ALBACOS S.r.l.) di TORINO, GPL COSTRUZIONI GENERALI S.r.l. di ANCONA, JONATHAN S.n.c (Capogruppo A.T.I. con GENERALI COSTRUZIONI S.r.l.) di TEGGIANO (SA), EDIL ATELLANA Soc. COOP. di ORTA di ATELLA (Caserta), FANTINO COSTRUZIONI S.pA. (Capogruppo A.T.I con COSTRUZIONI MISTRALI di Arch. Marino MISTRALI S.a.s.) di CUNEO, EDILSANREMO S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con IDROGAS S.a.s. e ENGECO S.r.l.) di SANREMO, EDIl GIGLIOTTI S.a.s. (Capogruppo A.T.I. con FARIZIO BORDO S.a.s, F.LLI BROCOLINI RESTAURI S.n.c., ELETTROIMPIANTI S.r.l. e ELETTROTECNICO S.r.l.) di GENOVA, CALDERAN & MOSCATELLI S.p.A. (Capogruppo A.T.I. con BETTINI TINO & FIGLIO S.n.c. e MBB IT S.p.A.) di GENOVA, IMPRESA DI COSTRUZIONI GEOM. GIUSEPPE OLIVERI (Capogruppo A.T.I. con FENU COSTRUZIONI S.r.l. e ITI S.a.s.) di CAMPO LIGURE (GE), CALDERONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con TE.I.C.E. S.r.l.) di GENOVA, ROSSI RENZO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con SET S.p.A.) di MARCON (VE), ICOGEN S.r.l. di VITTORIA (RG), ASPERIA SOCIETA’ S.r.l. di SIRACUSA, E.L.C.I. S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con ITALPALI S.r.l. e SIE SOLARI S.p.A.) di GENOVA PRA’, LATTANZI S.r.l. di ROMA, IMPRESA MANCINI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con BANDETTINI COSTRUZIONI S.r.l.) di ROMA, GUERRINO PIVATO S.p.A. di ONE’ di FONTE (TV), SIRCE S.p.A. di GENOVA, MANTELLI 1948 S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con ELETTRODINAMICA S.p.A.) di GENOVA, SPINOSA S.r.l. di ISERNIA (IS), CEMEDILE S.r.l. di GENOVA, BORCHI COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con RAEL S.r.l.) di GENOVA, TECNOEDILE S.r.l. di GENOVA, PAOLO BELTRAMI S.p.A. di PADERNO PONCHIELLI (CREMONA), DOTT. CARLO AGNESE S.p.A. di LA SPEZIA, CONSORZIO RAVENNATE DELLE COOPERATIVE di PRODUZIONE E LAVORO di RAVENNA, IMPRESA EDILGE COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con IMPRESA GEOM. STEFANO CRESTA S.r.l. e MONGIARDINO GIUSEPPE & C. S.r.l.) di GENOVA, IMPRESA DI COSTRUZIONI COM. ER S.p.A. (Capogruppo A.T.I. con CONSORZIO ALVEARE) di SONDRIO; BORTOLI ETTORE S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con EDILMECOS S.r.l. e NEGRO F.LLI S.p.A. d) di ROMA, ZANONE GEOM. GIAN PIETRO S.a.s. (Capogruppo A.T.I. con RESTAURO CONSERVATIVO S.r.l. e F.LLI IOTTI S.r.l.) di GENOVA, PAPONE BARTOLOMEO (Capogruppo A.T.I. con MARINO S.a.s. e MANUTENZIONE IMPIANTI S.r.l.) di SAN LORENZO AL MARE (IM), BRC di ROMIS GEOM. LORENZO (Capogruppo A.T.I. con CEISIS S.p.A.-) di GENOVA, GAMBINO EMILIO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con CROCCO EMANUELE S.r.l.) di GENOVA RIVAROLO, SAL.CO S.a.s. di R. SALESI & C. (Capogruppo A.T.I. con OPUS s.r.l. e M.G.M. S.a.s.) di GENOVA, G.A. M. di PAINI GIUSEPPE & C. S.r.l. (Capogruppo A.T.I. con C.E.M.E. di PRUZZO E C. S.a.s.) di GENOVA, CONSORZIO STABILE EGECO s.c. a R.L. di AFRAGOLA (NA), D’ ADIUTORIO APPALTI COSTRUZIONI S.r.l. di MONTORIO al VOMANO (TE), ABITAT S.p.A. (Capogruppo A.T.I. con VIVIANI IMPIANTI S.r.l.) di VIGEVANO (PV) e FORMENTO FILIPPO CARLO S.r.l. Capogruppo A.T.I. con M.I.T. S.r.l.) di FINALE LIGURE (SV).

    Procede quindi alla numerazione dei plichi pervenuti ed alla loro apertura per l’esame della documentazione richiesta per essere ammessi alla gara;

    Il Presidente alle ore 12,05 sospende momentaneamente la gara, ancora in corso per il controllo della documentazione, dopo aver provveduto a racchiudere in un unico plico controfirmato dai Componenti la Commissione di gara le n. 28 buste contenenti le offerte economiche sigillate e ceralaccate. Alle ore 12,30 la gara viene riaperta, proseguendo nelle operazioni di gara;

    A seguito del controllo della documentazione il Presidente esclude dalla stessa la seguente Ditta:

    RIGAS S.r.l. – in possesso della Categoria OG 2 classifica IV , insufficiente a coprire l’intero importo dell’appalto – pari a 3.138.209,13=;

    Ammette alla gara le restanti 58 Ditte, che hanno corredato le offerte, chiuse in buste separate, dei prescritti documenti e dei richiesti versamenti deposito cauzionale e del versamento dovuto ai sensi ai sensi art. 1 commi 65 e 67 L. 266/05 e s.m.i.;

    Dato atto poi che avendo tutte le imprese prodotto idonea attestazione SOA, non occorre procedere al sorteggio di cui all’art. 48 del D. Lgs 163/2006, il Presidente procede all’apertura delle buste con le offerte, di cui dà lettura ad alta ed intelligibile voce, col seguente risultato:

    1) LA MANUTENZIONE S.r.l. – MILANO – offre ribasso del 16,105%

    2) CONSORZIO EMILIANO ROMAGNOLO FRA LE COOPERATIVE DI PRODUZIONE LAVORO - BOLOGNA - offre ribasso del 16,95%

    3) GENNARO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) - offre ribasso del 16,68%

    4) CONSORZIO NAZIONALE COOPERATIVE DI PRODUZIONE LAVORO “CIRO MENOTTI”

    - RAVENNA – offre ribasso del 16,484%

    5) S.A.C.A.I.M. S.p.A. – MARGHERA (VE) – offre ribasso del 16,14%

    6) COOPERATIVA ARCHEOLOGIA a.r.l. – FIRENZE – offre ribasso del 16,677%

    7) CONSORZIO COOPERATIVE COSTRUZIONI – BOLOGNA – offre ribasso del 16,834%

    8) CONSORZIO ARTIGIANO RAFFAELE RUMOLO (Capogruppo A.T.I.) – ROMA

    offre ribasso del 16,011%

    9) CO.GE. COSTRUZIONI GENERALI S.p.A. – PARMA – offre ribasso del 15,33%

    10) CO.GE.L. S.p.A. – ROMA – offre ribasso del 15,537%

    11) ICA IMPRESE COSTRUZIONI ASSOCIATE S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – PADULA (SA)

    offre ribasso del 16,618%

    12) CONSORZIO VENETO COOPERATIVO – MARGHERA (VE) – offre ribasso del 16,47%

    13) INJECTOSOND ITALIA S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) - GENOVA

    – offre ribasso del 16,611%

    14) C.E.S.A.B. S.r.l. – ROMA – offre ribasso del 16,233%

    15) ZUMAGLINI & GALLINA S.p.A. – TORINO – offre ribasso del 17,777%

    16) GEO COSTRUZIONI S.r.l. – ROMA – offre ribasso del 16,382%

    17) STICES S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA – offre ribasso del 16,546%

    18) ARCAS S.p.A. – TORINO – offre ribasso del 17,79%

    19) F.LLI BARONCHELLI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) offre ribasso del 13,978%

    20) QUINTINO S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – TORINO – offre ribasso del 15,412%

    21) G.P.L. COSTRUZIONI GENERALI S.r.l. – ANCONA – offre ribasso del 17,315%

    22) JONATHAN S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – TEGGIANO (SA) – offre ribasso del 18,50%

    23) EDIL ATELLANA SOCIETA’ COOPERATIVA a.r.l. – ORTA DI ATELLA (CE)

    offre ribasso del 16,717%

    24) FANTINO COSTRUZIONI S.p.A. (Capogruppo A.T.I.) – CUNEO –

    offre ribasso del 16,277%

    25) EDILSANREMO S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – SANREMO – offre ribasso del 17,360%

    26) EDIL GIGLIOTTI S.a.s. (Capogruppo A.T.I.)- GENOVA – offre ribasso del 16,529%

    27) CALDERAN & MOSCATELLI S.p.A. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA

    - offre ribasso del 17,126%

    28) IMPRESA DI COSTRUZIONI GEOM. GIUSEPPE OLIVERI (Capo gruppo A.T.I.) –

    CAMPO LIGURE (GE) – offre ribasso del 16,06%

    29) CALDERONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA – offre ribasso del 18,888%

    30) ROSSI RENZO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – MARCON (VE)

    - offre ribasso del 15,71%

    31) ICOGEN S.r.l. – VITTORIA (RG) – offre ribasso 18,188%

    32) ASPERIA Società a.r.l. – SIRACUSA – offre ribasso del 16,48%

    33) E.L.C.I. S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA PRA’ – offre ribasso del 15,88%

    34) LATTANZI S.r.l. – ROMA – offre ribasso del 16,821%

    35) IMPRESA MANCINI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – ROMA – offre ribasso del 17,421%

    36) GUERRINO PIVATO S.p.A. – ONE’ DI FONTE (TV) – offre ribasso del 17,04%

    37) SIRCE S.p.A. – GENOVA – offre ribasso del 16,143%

    38) MANTELLI 1948 S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA – offre ribasso del 16,993%

    39) SPINOSA COSTRUZIONI GENERALI S.r.l. – ISERNIA (IS)

    – offre ribasso del 16,446%

    40) CEMEDILE S.r.l. – GENOVA – offre ribasso del 16,578%

    41) BORCHI COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA

    - offre ribasso del 18,165%

    42) TECNOEDILE S.r.l. – GENOVA – offre ribasso del 16,852%

    43) PAOLO BELTRAMI S.p.A. – PADERNO PONCHIELLI (Cremona)

    - offre ribasso del 17,343%

    44) Dott. CARLO AGNESE S.p.A. – LA SPEZIA – offre ribasso del 17,23%

    45) CONSORZIO RAVENNATE – RAVENNA – offre ribasso del 17,021%

    46) IMPRESA EDILGE COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) –GENOVA

    - offre ribasso del 16,336%

    47) COM.ER S.p.A. (Capogruppo A.T.I.) – SONDRIO – offre ribasso del 17,14%

    48) BORTOLI ETTORE (Capogruppo A.T.I.) – ROMA – offre ribasso del 16,54%

    49) ZANONE GEOM. GIAN PIETRO S.a.s. (Capogruppo A.T.I.) - GENOVA

    – offre ribasso del 16,594%

    50) PAPONE BARTOLOMEO (Capogruppo A.T.I.) – SAN LORENZO AL MARE

    - offre ribasso del 16,65%

    51) BRC S.a.s. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA – offre ribasso del 17,88%

    52) GAMBINO EMILIO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA RIVAROLO

    - offre ribasso del 17,53%

    53) SAL.CO S.a.s. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA – offre ribasso del 17,718%

    54) G.A.M. di PAINI G. & C. S.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – GENOVA

    – offre ribasso del 16,533%

    55) CONSORZIO STABILE EGECO s.C. a.R.L.- AFRAGOLA (NA)

    - offre ribasso del 15,666%

    56) D’ADIUTORIO APPALTI E COSTRUZIONI S.r.l. UNIPERSONALE – MONTORIO al VOMANO (TE) – offre ribasso del 17,073%

    57) ABITAT S.p.A. (Capogruppo A.T.I.) – VIGEVANO (PV) – offre ribasso del 16,15%

    58) FORMENTO FILIPPO CARLO S.r.l. – FINALE LIGURE (SV)

    – offre ribasso del 16,523%

    Il Presidente procede quindi alla determinazione della media delle offerte presentate – con esclusione del 10% delle offerte presentanti i maggiori ribassi (CALDERONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.), JONATHAN S.n.c. (Capogruppo A.T.I.), ICOGEN S.r.l., BORCHI COSTRUZIONI S.r.l.(Capogruppo A.T..I.), B.R.C. S.a.s.(Capogruppo A.T.I.) e ARCAS S.p.A.) e del 10% delle offerte presentanti i minori ribassi (F.LLI BARONCHELLI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.), CO.GE. COSTRUZIONI GENERALI S.p.A., QUINTINO S.r.l. (Capogruppo A.T.I.), CO.GE.L. S.p.A., CONSORZIO STABILE EGECO s.c.a.r.l. e ROSSI RENZO COSTRUZIONI s.r.l. (Capogruppo A.T.I.) – onde determinare il limite oltre il quale le offerte debbono intendersi anomale e quindi essere escluse dalla gara;

    Accertato che tale media viene a determinarsi nella misura del 16,71602% e la soglia di anomalia nella misura del 17,17163%, il Presidente esclude ancora dalla gara – in quanto anomale – le offerte delle ditte DOTT. CARLO AGNESE S.p.A., GPL COSTRUZIONI GENERALI S.r.l., PAOLO BELTRAMI S.p.A., EDILSANREMO S.r.l. Capogruppo A.T.I.) , MANCINI S.r.l. (Capogruppo A.T.I), GAMBINO EMILIO COSTRUZIONI S.r.l. (Capogruppo A.T.I.), SAL.CO. S.a.s. (Capogruppo A.T.I.), e ZUMAGLINI & GALLINA S.p.A. e aggiudica provvisoriamente quanto forma oggetto della gara alla Ditta COM. ER S.p.A. (Capogruppo A.T.I. con il CONSORZIO ALVEARE di VICENZA) di SONDRIO- Via Pio Rajna, 2 – (C.F.: 09323880154) per il ribasso del 17,14%, dando atto che il prezzo netto – compresi gli oneri di sicurezza – viene a determinarsi in € 2.626.715,68= (€ 2.472.715,68= per lavori e € 154.000,00= per oneri di sicurezza), dando inoltre atto che risulta 2^ classificata la Ditta CALDERAN & MOSCATELLI S.p.A. (Capogruppo A.T.I. con la Ditta BETTINO & FIGLIO S.n.c. di GENOVA e la Ditta MBB IT S.p.A. di GENOVA) (ribasso offerto 17,126%).

    Dà poi atto che l'impresa aggiudicataria ha presentato apposita dichiarazione in merito all’intenzione di ricorrere alla procedura per l’affidamento di opere in subappalto.

    Rilevato poi che l’impresa aggiudicataria, è risultata in possesso di idonea attestazione SOA comprovante il possesso dei requisiti richiesti, il Presidente ordina infine di mandare il presente verbale al competente organo per l’adozione dei provvedimenti che ne conseguono.

    Alle ore 16,45 il Presidente dichiara chiusa la gara.

    IL DIRIGENTE VERBALIZZANTE (f.to N. PERICLE)


    Il presente verbale viene letto, confermato e sottoscritto da:

    I COMPONENTI IL PRESIDENTE

    LA COMMISSIONE DELLA COMMISSIONE:

    (f.to C. GAZZELLI e A. MARERI) (f.to M. RUSSO)


    DIRETTORI DEI LAVORI: In. Giuseppe BESSONE, Ing. Marcello CRISPIATICO, Ing. LAVEZZI Ezio e Arch. Maria Adriana GIUSTI

    TEMPO UTILE PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI: giorni 730 decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.

    Download 39.24 Kb.




    Download 39.24 Kb.

    Bosh sahifa
    Aloqalar

        Bosh sahifa



    Verbale di aggiudicazione

    Download 39.24 Kb.